Davide Fulcheri

Coltivo il mio farro con metodo biologico ci spiega Davide Fulcheri di Mondovì – come varietà è il farro dicocco, quello che si destina di solito per fare pasta secca. Quello che coltivo lo tengo tutto per me, e lo faccio trasformare tutto in farina: o vendo la farina o vendo la pasta che ottengo con questa farina. L’integrale che faccio fare io con la mia farina non è fare una farina e poi aggiungere la crusca, ma è crusca di quel chicco che viene tutto macinato. Il seme del farro lo faccio io, l’ho comprato la prima volta 5 anni fa e ora me lo mantengo io. Macino io e poi porto la farina a un laboratorio che fa la pasta. È una pasta scura perché è macinata a pietra e perché probabilmente è un colore dato dalla coltivazione della nostra zona. Tiene bene la cottura e se cuoci il prodotto nell’arco di 6-8 minuti è molto gradevole al gusto”.

Potrebbero anche interessarti:
https://logicobio.net/2021/07/26/video-conferenza-con-salvatore-ceccarelli/
https://logicobio.net/2021/07/26/video-conferenza-con-antonio-tombolini/
https://logicobio.net/video-conferenza-con-pierluigi-paoletti/
https://logicobio.net/video-conferenza-con-isabella-dalla-ragione/
https://logicobio.net/2021/07/26/racconto-video-di-maria-de-biase/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: