Sperimentazione e innovazione on farm

Usiamo unicamente il compost tea, che è un prodotto che produciamo in azienda. Si ottiene mettendo del compost in acqua in proporzione di 1:5 e facendo gorgogliare dell’aria nell’acqua, in modo che si sviluppi una microflora aerobica, che normalmente entra in simbiosi con tutte le colture, dall’insalata alle zucchine, alle melanzane ai pomodori. Questa microflora ne migliora la resistenza all’attacco dei patogeni e anche la capacità di assorbimento degli elementi nutritivi. Quindi tutte le piante divengono più robuste, più vigorose e non hanno bisogno di trattamenti. Purtroppo questa sostanza è poco conosciuta e non si fanno sperimentazioni: il perché può sembrare strano, ma la verità è che costa nulla, nessuno ci guadagna e perciò non se ne divulga la potenzialità“.
Claudio Bosco
https://logicobio.net/2021/06/27/il-compost-tea/

“[…] per avere una zucca di qualità veramente superiore bisogna calcolare i tempi di vegetazione delle zucche. Noi piantiamo una zucca che ha un ciclo vegetativo di 120 giorni, cioè quattro mesi, luglio, agosto, settembre, ottobre. La zucca, il primo ramo che fa, che è il più vigoroso, noi passiamo e lo tagliamo in modo tale che ad ogni ascella delle foglie si diparta un nuovo ramo. Quel nuovo ramo, arrivato alla giusta età, emette un fiore femmina per cui la pianta emetterà tanti fiori femmina quanti sono i rami che è riuscita a fare e li farà tutti in quella settimana perché saranno tutti più o meno della stessa età. Quando andremo a raccogliere le zucche, a fine ottobre, andremo a raccogliere delle zucche che hanno tutte la stessa età. Noi non abbiamo zucche che vanno in marcescenza e delle zucche che sono acerbe, questo è il nocciolo della questione: però bisogna fare tutti i passaggi come devono essere fatti. Se c’è una patologia vuol dire che sono stati fatti degli errori prima, basta ragionare un attimo su come hai fatto un terreno agrario e vedi che non possono impiantarsi delle patologie se hai fatto le cose come si deve”. 
Gigi Manenti
https://logicobio.net/2021/06/27/sulle-zucche-una-lezione-di-agricoltura-del-futuro/


Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: